Investire sul turismo

La proposta turistica

La nostra povera Italia sembra stia dando dei segnali di rinascita dell’Economia, dei progressi si notano, il Pil è finalmente risalito anche se ancora a livelli al di sotto della media europea, per non parlare dei Paesi che sono al traino dell’economia del Vecchio continente. Nel nostro Paese vi sono settori ancora fortemente in sofferenza e altri che sono, invece, in significativo progresso.

Tutto questo nell’ambito di una pressione fiscale ancora troppo alta, ai massimi livelli in Europa, con costi anche questi al top in Europa, come, ad esempio il costo dell’energia, il costo del lavoro con un cuneo fiscale da record e un settore creditizio che non risponde alle esigenze delle Imprese e alle aspettative di stimolo di crescita non solo a livello interno ma anche per quanto riguarda le aspettative della BCE. In sostanza, possiamo dire che alcuni settori italiani sono in crescita nonostante tutto.

Tra i settori che stanno registrando una significativa crescita, ormai dichiarabile consolidata, c’è il turismo. La crescita del turismo in Italia si sta verificando per il terzo anno consecutivo, anche grazie all’incremento delle rotte di compagnie Low Cost verso aeroporti di località turistiche che riversano in tali località frotte di turisti in arrivo dai Paesi esteri, Germania, Inghilterra, Russia soprattutto, mentre gli amici d’oltralpe, i nostri cugini transalpini, arrivano soprattutto tramite i collegamenti autostradali.

Altrettanto per gli Austriaci e gli Svizzeri mentre è in ampio incremento la presenza di Scandinavi e si registra un’impennata di turismo dalla Russia. Tutti vengono in Italia per la sua bellezza, per il suo mare cristallino e le spiagge meravigliose ma i turisti esteri cercano anche molto, nel contempo, le tradizioni e i gusti italiani, la ricerca dell’autentico e della cultura e dell’arte di cui l’Italia è eccezionalmente ricca.

Il turismo enogastronomico

I vini italiani sono conosciuti ed esportati in tutto il mondo e non parliamo solo dei più famosi ed apprezzati vini il cui nome evoca in tutto il mondo il riferimento all’Italia: Cabernet, Merlot, Nebbiolo, Barolo, Barbera e molti altri si trovano nelle enoteche di tutto il mondo ma anche altri vini si stanno facendo giustamente strada, cominciano ad essere valorizzati come meritano, ad esempio i vini pugliesi, calabresi e soprattutto quelli Siciliani, per troppo tempo misconosciuti e che oggi cominciano ad essere conosciuti come vini di alta qualità e di gusto unico.

A questo di affianca il cibo italiano: salumi, formaggi, prodotti dal gusto unico che sono giustamente tutelati nel loro valore gastronomico. L’Italia offre prodotti locali, sia come materia prima che come preparazioni gastronomiche che spesso noi italiani non sappiamo apprezzare abbastanza ma che i turisti apprezzano moltissimo.

Il turismo, quindi, non è soltanto stabilimenti balneari, spiagge, musei che pure sono importantissimi ma cresce sempre di più l’esigenza turistica di conoscere l’Italia anche attraverso le tradizioni e la cultura dell’enogastronomia e in questo ci sono ampi spazi di crescita.

Investire in questo settore, rispettando e sfruttando le tradizioni del proprio territorio, della propria cultura, significa avere la possibilità di creare ottimi guadagni, facendo lievitare rapidamente il capitale investito e creando Impresa anche per il futuro dei nostri figli, trasformando l’investimento attuale in un investimento per il futuro, un futuro che un giorno non sarà più nostro ma dei nostri figli.

Per il successo, tuttavia, è necessario affiancare una strategia di Marketing Online che faccia conoscere l’attività partendo dalla domanda e su questa modulare l’offerta. Una volta creata l’Impresa devi far fruttare il tuo investimento e la maniera migliore e più sicura è proprio il Web Marketing per avere i migliori risultati ti conviene affidarti a professionisti del settore che ottimizzeranno l’azione per la massimizzazione del risultato

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *